Notizie dal mondo

Blasi (CISAL): la strage al Tribunale di Milano dovuta anche alle carenze organizzative del nostro sistema di Giustizia

  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Ottieni il PDF dalla pagina webPDF

Roma, 10 aprile 2015 – "Sono da ricercare anche in preoccupanti carenze organizzative le cause di quanto successo ieri in Tribunale a Milano". E' quanto dichiara Massimo Blasi, Segretario Generale CISAL-FPC, a proposito della sparatoria al Palazzo di Giustizia del capoluogo lombardo.

"La gravità di quanto accaduto - precisa Blasi - dimostra che i controlli di sicurezza sono tutt'altro che sufficienti". "Come sindacato - conclude - evidenziamo che le falle purtroppo emerse in questa circostanza  dovrebbero indurre la politica a riflettere sulla necessità di investire con urgenza per il reale ammodernamento dei Tribunali. La riforma della Giustizia non può continuare a essere un terreno di mero scontro politico: invece di perseguire autentiche stramberie come la concessione in appalto dei servizi, bisogna tornare a un serio piano di investimenti per garantire strutture e personale adeguati eliminando, al contempo, gli sprechi più volte denunciati" .


Cerca