”Finalmente si da attuazione alla patente a crediti”

Comunicati stampa, In evidenza, L'angolo del Segretario, Notizie dalla CISAL, Notizie dalle Federazioni, Primo piano

L’intervento del Segretario generale, Francesco Cavallaro, dopo un apposito incontro al ministero del Lavoro


“Attendiamo nei prossimi giorni l’emanazione del decreto attuativo con cui si procederà, dal prossimo 1° ottobre, all’applicazione della normativa sulla patente a crediti”. Il Segretario Generale Francesco Cavallaro, evidenzia che “il testo finale, di cui si è discusso in un apposito incontro presso il Ministero del Lavoro, tiene conto di molte osservazioni formulate dalla Cisal, essendo improntato ad un sistema di valutazione delle imprese dinamico, che sarà determinato anche dalle attività di formazione interna e dal miglioramento tecnologico posto in essere in ambito aziendale. Permane una nostra perplessità, prosegue Cavallaro, sul punteggio massimo che un’azienda potrà accumulare: si prevedono infatti fino a 100 punti; fermo restando che non si tratta di un punteggio facilmente raggiungibile, crediamo che sia opportuno valutare, magari dopo un periodo di sperimentazione, una possibile revisione al ribasso dello stesso. Nel complesso, tuttavia, il provvedimento annunciato dal Ministro presenta contenuti validi, che valorizzano il ruolo dei rappresentanti della sicurezza e degli istituti legati alla bilateralità”.