Notizie dal mondo

 

L’Eni si impegna con i sindacati a investire su Chimica di base e Chimica verde, rinviando a ottobre la definizione del piano industriale 2017-2020.

 

Roma, 15 settembre 2016 – “L’ENI, complice l’utile positivo conseguito dalla partecipata Versalis nel primo semestre 2016, ha finalmente riconosciuto il valore strategico della Chimica italiana e ha rassicurato la FIALC CISAL in merito al piano industriale 2017-2020”. 

 

L’APE è inaccettabile, mortifica il valore dei contributi e viola la Costituzione. Unica soluzione al problema Pensioni, una riforma organica e condivisa che cancelli gli errori della Fornero.

 

Roma, 14 settembre 2016 – “Le condizioni proposte dal Governo per accedere alla pensione anticipata sono a dir poco inaccettabili. Disquisire sull’entità della penalizzazione o sull’ampiezza del bacino di applicabilità dell’APE è un esercizio sterile e fuorviante, se si considera che il problema sta a monte ed è costituito dalla iniquità insita nella soluzione suggerita. 

Roma, 1 settembre 2016La CISAL, con l’obiettivo di esprimere la massima solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso, ha deciso di avviare una raccolta fondi aprendo un conto corrente bancario dedicato in esclusiva a tale scopo. 

Dalle posizioni storiche della Confederazione al “buco che non c’è” del bilancio INPS, le video lezioni del Prof. Casalino, disponibili sul sito CISAL da giovedì 1° settembre, offrono un approfondimento prezioso sulle tematiche previdenziali.

Sulla Previdenza permane, purtroppo, una situazione di estrema confusione, nonostante i problemi aumentino di numero e si aggravino con il passare del tempo anche a causa delle tante e fumose “soluzioni tampone” via via annunciate dalle parti sociali. Ipotesi assurde o quantomeno contraddittorie (valga per tutte l’Ape), se non anche strumentali, che si rincorrono quotidianamente mentre Il Governo di fatto temporeggia, rinviando alla Legge di Stabilità rimedi tutti da verificare. 

Cerca