Notizie dal mondo

(Italia Oggi, 1 maggio 2018)

Ancora una volta la CISAL sceglie di celebrare il primo maggio in una città del Mezzogiorno, triste emblema di disoccupazione, sfruttamento e scarsa sicurezza sul Lavoro in un’Italia che nel complesso fatica a riprendersi dalla crisi. Da Reggio Calabria la Confederazione offre il proprio contributo al confronto sull’occupazione indetto dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana, di cui il Segretario Cavallaro è Consigliere Nazionale. Obiettivo, trovare soluzioni concrete e condivise che restituiscano al Lavoro il ruolo primario a esso riservato dalla Costituzione.  

Pubblicato in Comunicati stampa

Cerca