Notizie dal mondo

Governo: CISAL in piazza domani contro la legge di stabilità

  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Ottieni il PDF dalla pagina webPDF

Roma, 17 novembre 2014 –  La CISAL scende in piazza, domani alle 15, davanti a Palazzo Montecitorio, per la manifestazione nazionale indetta contro l’attuale politica economica e sociale del Governo. “Non possiamo più permetterci di perdere tempo.

Questo Governo, come i precedenti, ha fallito ogni obiettivo di politica economica e sociale, adottando misure del tutto inefficaci dal punto di vista pratico e trascurando riforme prioritarie per il Paese”, dichiara Francesco Cavallaro, Segretario Generale CISAL. “La Legge di Stabilità finanziata in deficit - aggiunge -, la mancanza delle riforme strutturali da sempre sostenute dalla CISAL in materia di Fisco, Previdenza e Welfare attivo e passivo, la facile politica dei tagli lineari e l’attacco generalizzato al Pubblico Impiego dimostrano ogni giorno di più l’incapacità del Governo di fronteggiare adeguatamente la drammatica stagnazione economica del Paese”.

Ufficio Stampa CISAL: Tel. 06 3211627


Cerca