Notizie dal mondo

- FAISA CISAL, la "Clausola Sociale" è legge

Mercoledì, 02 Agosto 2017 00:00

Più tutele per gli Autoferrotranvieri, grazie all'approvazione in via definitiva del Decreto Legge 91/2017, che prevede in particolare la "Clausola Sociale" in caso di trasferimento del personale per subentro di nuova azienda, il reimpiego di personale idoneo per il contrasto all'evasione tariffaria e il ripristino del Regio Decreto 148/1931.

 

Per approfondimenti: Approvazione Camera e Decreto Legge 91/2017 (V. pag. 87 e 89)

 

Pubblicato in Notizie federazioni

- TPL, nuovo CCNL della Mobilità 2018-2020

Venerdì, 28 Luglio 2017 00:00

Le Segreterie nazionali di FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL, UGL FNA, UGL TAF, ORSA Trasporti e FAST/CONFSAL hanno sottoposto alle Associazioni datoriali, nei tempi previsti, le linee guida propedeutiche all'avvio del tavolo contrattuale della Mobilità. Il progetto si pone l'ambizioso obiettivo di unire e armonizzare il CCNL del Trasporto Pubblico Locale e il CCNL delle Attività Ferroviarie, nell'ottica della semplificazione contrattuale e nel massimo rispetto delle due categorie.

Linee Guida di Piattaforma per il Rinnovo del Contratto della Mobilità 2018/2020
Pubblicato in Notizie federazioni

La FAISA CISAL e le altre organizzazioni sindacali firmatarie del Contratto Nazionale degli Autoferrotranvieri registrano con soddisfazione il ripristino del regio decreto N. 148 del 1931 e l'introduzione della "Clausola Sociale" nel decreto legge 91/2017 e si impegnano a vigilare sul percorso che porterà il provvedimento, già approvato all'Aula del Senato, al vaglio della Camera dei Deputati. 

Per approfondimenti: Mercoledì 26 luglio 2017 - 866a seduta pubblica 
Comunicato di seduta e Resoconto stenografico (V. pag. 16,17, 70, 71,72) 

Pubblicato in Notizie federazioni

Oggi finalmente sbloccato il contratto nazionale del TPL, scaduto da quasi 8 anni.

Roma, 28 novembre 2015 – Questa mattina, prima dell’alba, la FAISA CISAL, unitamente a FILT CIGL, FIT CISL, UILTRASPORTI e UGL FNS, ha siglato il nuovo CCNL Autoferrotranvieri, valido fino al 31 dicembre 2017. A seguito di una trattativa lunga e serrata con le parti datoriali (ASSTRA e ANAV), la Federazione Autonoma Italiana Sindacale Autoferrotranvieri ha dato un contributo incisivo alla pressante opera di mediazione sindacale. 

Pubblicato in Notizie home

Roma, 3 novembre 2015 – “È inspiegabile che a novembre le Regioni non abbiano ancora ricevuto il residuo 40% delle quote previste dalla ripartizione del Fondo Nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del Trasporto Pubblico Locale”.

Pubblicato in Evidenza

Roma, 16 gennaio 2014 - “Durante l’incontro Governo-Sindacati tenutosi oggi, il Sottosegretario D’Angelis ha illustrato un ambizioso progetto di riforma del settore, sul quale il Sindacato, in attesa del testo della bozza del relativo DDL, esprime le prime valutazioni critiche: la dimensione dei bacini da mettere a gara appare troppo ridotta.

Pubblicato in Comunicati stampa

Roma, 18 dicembre 2013 - “Durante l’incontro tenutosi oggi presso il Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti, avente ad oggetto l’esame delle problematiche legate al comparto del TPL, il sottosegretario D’Angelis ha dichiarato che il Fondo Nazionale per il settore, con una dotazione di 4,9 miliardi, è stato garantito nella legge di Stabilità e messo al riparo dalla “Spending review”.

Pubblicato in Comunicati stampa

Roma, 6 dicembre 2013 - “Diverse Aziende sono fallite o poste in liquidazione e  il Contratto Nazionale è fermo al palo da 6 anni. Le recentissime proteste dell’AMT di Genova, dell’ATAF di Firenze, della CTT di Pisa e Livorno, dimostrano che il settore del TPL è una “polveriera” che potrebbe esplodere da un momento all’altro!"

Pubblicato in Comunicati stampa

Roma, 29 novembre 2013 - “L’incontro tenutosi ieri con i Ministeri del Lavoro e dei Trasporti, avente ad oggetto l’esame delle problematiche legate al settore del trasporto pubblico locale e al rinnovo del CCNL, ha avuto come risultato l’ennesima promessa di impegno, ma nessuna concreta certezza". 

Pubblicato in Comunicati stampa

Cerca