Notizie dal mondo

Roma, 28 febbraio 2018 – “La FAILP CISAL - Federazione Autonoma Italiana Lavoratori Postelegrafonici - esprime una prudente fiducia sul nuovo piano industriale presentato dall’Amministratore Delegato del Gruppo Poste Italiane, Matteo Del Fante. Grazie anche al previsto investimento di 2,8 miliardi di euro in nuove tecnologie, il piano Deliver 2022 rappresenta la possibilità di un cambiamento di strategia e una solida base per riconfigurare il futuro del Gruppo”.

Pubblicato in Notizie federazioni

I diritti dei lavoratori ai tempi del Jobs Act

Giovedì, 15 Dicembre 2016 00:00

 

Walter De Candiziis, Segretario Confederale CISAL e Segretario Generale FAILP CISAL, in occasione della tre giorni di formazione in corso a Salerno per i quadri sindacali dell'organizzazione, denuncia i danni del Jobs Act al mondo del lavoro. Francesco Cavallaro: "La CISAL chiede l'intervento urgente del Governo su Occupazione, Scuola, Previdenza e Pubblico Impiego".

  

 

 

Pubblicato in Comunicati stampa

Roma, 23 luglio 2014 - “Il giudizio sull’incontro del 22 luglio con l’Amministratore Delegato di Poste Italiane Ing. Francesco Caio, ad avviso del Segretario Generale F.A.I.L.P. CISAL Walter De Candiziis, “resta sospeso, in attesa di conoscere gli strumenti con cui si dovrà realizzare il prossimo Piano di Impresa”. Le parti hanno riaffermato il mantenimento dell’unicità del Gruppo, valore irrinunciabile per il sindacato. "

Pubblicato in Comunicati stampa

“La vendita di Poste Vita, qualora realizzata, causerebbe danni irrimediabili  al più ampio Gruppo Poste Italiane tali da  annullare  ogni prospettiva di efficienza e di sviluppo aziendale del Gruppo medesimo. Verrebbe inoltre mortificato  l’impegno dei lavoratori  e messo a rischio il loro  posto di lavoro”. Lo dichiara Walter De Candiziis, Segretario Generale FAILP CISAL".

Pubblicato in Comunicati stampa

Cerca