Notizie dal mondo

Si è svolta oggi la prevista riunione tra l’Aran e le Confederazioni sindacali rappresentative nel Pubblico Impiego.

Punto centrale della discussione è stato un primo esame di tematiche che costituiscono problematicità trasversali a tutti i comparti della Pubblica Amministrazione. Tra queste, una di particolare rilievo è l’esplodere della contraddizione degli effetti del cosiddetto “bonus” di 80 euro e gli incrementi derivanti dal prossimo - speriamo - rinnovo contrattuale. Infatti per alcune fasce di retribuzione gli effetti del rinnovo contrattuale potrebbero essere assorbiti dalla corrispondente perdita di quote del bonus, con conseguente “stasi” delle retribuzioni di fatto dei dipendenti interessati.

Pubblicato in Notizie home

Cerca