Notizie dal mondo

Roma, 8 febbraio 2019 – “Quota 100 e reddito di cittadinanza puntano a restituire al lavoro e ai lavoratori la dignità perduta con la Riforma Fornero e con il Jobs Act e possono contribuire in modo determinante alla ripresa dell’economia del Paese”.

Roma, 6 febbraio 2019 – Si apre oggi a Chianciano Terme il Consiglio nazionale del FIADEL/CSA-CISAL, l’unico sindacato autonomo rappresentativo dei comparti Igiene Ambientale e Funzioni Locali. L’edizione 2019 dell’assise, che sarà animata venerdì 8 dalla relazione del Segretario Generale dell’organizzazione, Francesco Garofalo, e dall’intervento del Segretario Generale della CISAL, Francesco Cavallaro, rappresenta una pietra miliare lungo un percorso di crescita ben sintetizzato dallo slogan dell’evento: “Lavoriamo per il cambiamento. Più innovazione, più diritti, più lavoro, più Europa”.

5 febbraio 2019 - Audizione relativa al Disegno di legge n. 1018 di conversione del decreto-legge 28 gennaio 2019, n.4 in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni

Nel ringraziare per la convocazione odierna, la CISAL coglie l’occasione per esprimere le proprie considerazioni sul provvedimento in esame; le stesse, in parte, sono state già esternate in occasione di un incontro con il Presidente del Consiglio Conte, relativo alla Legge di bilancio 2019.

Roma, 23 gennaio 2019 – In occasione del recente incontro con il Ministro Toninelli, la CISAL, rappresentata da Massimo Blasi e Andrea Gatto, ha avuto modo di formulare al Governo alcune proposte in merito all’evoluzione dell’Anas.

Roma, 18 gennaio 2019 – “Non possiamo che condividere l’approvazione del decreto che contiene le norme relative a reddito di cittadinanza e Quota 100. Riteniamo il deciso intervento del Governo una prima e importante risposta alle esigenze dei lavoratori, delle famiglie in difficoltà e dei giovani in cerca di occupazione”. E’ quanto afferma Francesco Cavallaro, Segretario Generale della CISAL, all’indomani dell’approvazione della misura da parte del Consiglio dei Ministri.

“Già in occasione dell’incontro con il Presidente del Consiglio avvenuto lo scorso dicembre - spiega Cavallaro - la CISAL si è dichiarata favorevole all’impostazione adottata dal Governo sulla legge di bilancio, sottolineando l’importanza di un immediato intervento sul sistema previdenziale, divenuto causa di un profondo squilibrio sociale intergenerazionale, nonché  la necessità di intervenire con misure di sostegno del reddito delle famiglie in difficoltà, affiancandole a una politica di stimolo dell’occupazione”.

Eliminazione della Fornero, lotta alla disoccupazione, conflitto di interessi e razionalizzazione della PA i temi dell’audizione di oggi

Roma, 10 dicembre 2018 – “La CISAL condivide l’impostazione di fondo con cui il Governo Conte ha voluto caratterizzare la legge di bilancio 2019. Si tratta di un provvedimento che finalmente cerca di rispondere a esigenze reali della popolazione, a partire da temi fondamentali quali pensioni, povertà e coesione sociale, fisco e pubblico impiego”. E’ quanto dichiara Francesco Cavallaro, Segretario Generale CISAL, al termine del primo confronto sulla manovra tra Governo e sindacati, tenutosi questa mattina a Palazzo Chigi.

(Italia Oggi, 27 novembre 2018)

Le problematiche del settore TPL e Mobilità si moltiplicano e si aggravano di giorno in giorno, alimentate da processi di liberalizzazione sempre più spinti. Nuove regole di mercato, nuove dinamiche imprenditoriali e nuovi modelli organizzativi sono espressione del riflesso sul Paese dei recenti, repentini cambiamenti dello scenario socio-economico globale. Con Mauro Mongelli, eletto lo scorso ottobre Segretario Generale della FAISA-CISAL dal XIII Congresso nazionale della federazione autonoma degli autoferrotranvieri, approfondiamo le tematiche che impongono a istituzioni e parti sociali una seria riflessione e una ancora più seria azione a tutela dello sviluppo e dell’occupazione. 

 

Roma, 13 novembre 2018 - Si è svolto stamane a Roma, a Palazzo Vidoni, l’incontro delle Confederazioni con il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, relativo alla Legge di Stabilità.

Roma, 9 novembre 2018 – Mauro Mongelli, barese, classe 1965, una lunga militanza che ha toccato tutti i livelli dell’organizzazione sindacale, è da ieri il nuovo Segretario Generale della FAISA-CISAL. Eletto all’unanimità e per acclamazione dal XIII Congresso Nazionale della Federazione autonoma degli autoferrotranvieri, Mongelli ha ricevuto il testimone da Andrea Gatto, giunto al termine del secondo mandato, in una staffetta vincente che persegue risultati sempre più importanti per l’Organizzazione in termini quantitativi e qualitativi.

Forte di un ruolo da protagonista nel comparto Trasporti, la FAISA-CISAL riunita a Salerno conferma il proprio impegno per la soluzione delle problematiche di TPL e Mobilità

Roma, 6 novembre 2018 – Si aprirà domani a Salerno, con lo slogan “Esserci e Migliorare. I Lavoratori prima di tutto”, il XIII Congresso nazionale della FAISA-CISAL, la Federazione autonoma degli autoferrotranvieri CISAL. Alla suprema assise, che si concluderà giovedì 8 novembre, prenderanno parte oltre 500 persone, tra i delegati sindacali designati dalle province di tutt’Italia, i componenti del Consiglio nazionale, i Segretari regionali e provinciali, la Segreteria confederale CISAL, guidata dal Segretario Generale Francesco Cavallaro, e altri invitati. In particolare, nella giornata di apertura, saranno ospiti dell’evento le Segreterie nazionali dei Trasporti di CGIL, CISL, UIL e UGL e qualificate delegazioni delle associazioni datoriali AGENS, ANAV e ASSTRA.  

Pagina 1 di 23

Cerca