Notizie dal mondo

- Incidente treno, FAISA CISAL: vicinanza alle vittime e analisi cause

  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Ottieni il PDF dalla pagina webPDF

Roma, 24 maggio 2018 – “La FAISA CISAL esprime profondo cordoglio alle vittime del disastro ferroviario che si è verificato ieri sera sulla linea Chivasso-Aosta. La Federazione autonoma degli autoferrotranvieri manifesta la propria vicinanza ai feriti e alle loro famiglie, ai soccorritori e ai lavoratori in un momento così difficile.

Davanti all’ennesimo incidente che comporta la perdita di vite umane e numerosi feriti, bisogna evitare giudizi frettolosi sull’attribuzione delle responsabilità, il cui accertamento è demandato alle autorità competenti.

Certo, tragedie di tale portata, che ricadono in primis sugli utenti e sugli operatori dei mezzi pubblici di trasporto, confermano in modo deciso la necessità di coinvolgere tutte le parti in causa nell’analisi e nella valutazione del sistema, per poter distinguere tra fatalità e causalità e per contribuire in modo consapevole e responsabile, per quanto possibile, a evitare che si ripetano”.

E’ quanto dichiara Mauro Mongelli, Segretario Nazionale Vicario FAISA CISAL.


Cerca